La Casa Valdese delle Diaconesse nasce dalla vocazione di servizio al prossimo ammalato e bisognoso. Nata agli inizi del ‘900, la Casa Valdese delle Diaconesse è ora una Residenza Assistenziale (RA) per persone anziane autosufficienti e parzialmente autosufficienti. Dal 1945, la Casa trova la sua sede definitiva nei pressi del centro di Torre Pellice (TO).

La struttura, studiata per accogliere fino a 29 ospiti, è stata completamente ristrutturata nel 1998. Dispone di camere singole personalizzabili, quasi tutte con bagno privato, alcune con bagno in comune ma tutte con attacco per la televisione e telefono con numero diretto. Le stanze sono distribuite sui tre piani della struttura, serviti da un comodo ascensore. Al piano terra si trovano gli uffici, il salone delle attività, l’ambulatorio, la cucina e la sala da pranzo dove gli ospiti consumano i pasti principali, mentre la colazione viene servita in camera.

La residenza è immersa in un ampio parco alberato e dispone di un piccolo parco giochi aperto al pubblico dalle 9 alle 20.

La Casa delle Diaconesse offre un servizio assistenziale 24 ore al giorno con personale qualificato OSS (Operatore Socio Sanitario).

Gli ospiti della Casa dispongono dei seguenti servizi alberghieri:

  • Servizio di ristorazione, affidato a ditta esterna (i pasti consumati seguono un menu stagionale articolato su quattro settimane approvato dall’ASL di territorio);
  • Servizio di pulizia delle camere e dei luoghi comuni
  • Servizio lavanderia

La struttura offre inoltre un servizio di Accoglienza Diurna. Le persone anziane autosufficienti o parzialmente autosufficienti possono recarsi presso la Casa delle Diaconesse e lì trascorrere tutta la giornata, consumando un pasto caldo, usufruendo dell’assistenza del personale qualificato e delle attività proposte agli ospiti di struttura. Proprio per andare incontro a tutte le esigenze, le possibilità di accesso a questo servizio sono svariate. Vi è anche la possibilità di trasporto dal domicilio alla Casa e viceversa in orari prestabiliti e nel territorio limitrofo.

Attività

Cogliere e valorizzare gli interessi e le capacità degli ospiti è, per il personale e per il comitato della Casa delle Diaconesse, fondamentale. Obiettivo delle attività e dei progetti che si svolgono in struttura è quello di agevolare la comunicazione e il mantenimento dell’autonomia degli ospiti, rallentando i processi di peggioramento psico-fisico. Presso la Casa delle Diaconesse è presente un’animatrice di struttura che, tre volte alla settimana, propone agli ospiti attività quali ginnastica dolce, lettura, attività manuali, cucina, giochi di società, uscite sul territorio e soggiorni marini. Una volta a settimana si tiene il culto evangelico nel salone della Casa. Inoltre, la Casa organizza degli appuntamenti inseriti in un calendario mensile, intitolato ‘Progetto Incontro’ rivolto a tutti gli ospiti. La programmazione prevede pomeriggi di studio biblico, ballo liscio, proiezione di diapositive, mostre, canti e musiche.
Ginnastica dolce
Viene proposto due volte a settimana un momento di ginnastica dolce di gruppo finalizzata non solo a mantenere le capacità motorie residue, ma anche a trascorrere un’ora in compagnia.
Manualità
I laboratori di manualità hanno l’obiettivo di mantenere e stimolare le abilità manuali fini delle persone anziane che, spesso a causa dell’età o di alcune patologie, possono subire limitazioni.
Cucina
Il laboratorio di cucina prevede incontri settimanali nei quali alcuni ospiti vengono guidati dall’animatrice della struttura nella realizzazione di piatti semplici che vengono poi consumati in condivisione con gli altri ospiti della Casa. In questa occasione si seguono, per quanto possibile, le tradizioni culinarie e i desideri dei partecipanti con un’attenzione particolare alla stagione.
Uscite sul territorio e momenti di svago
La struttura si fa inoltre promotrice di iniziative aperte al pubblico come mostre, concerti, pranzi, attività culturali – il tutto per aumentare le occasioni di socializzazione degli ospiti con la comunità locale.
Soggiorni
La Casa organizza annualmente (se vi è un numero minimo di ospiti che aderiscono) un soggiorno, marino o montano, di una settimana.
Funzioni religiose
Nel rispetto della fede e delle credenze di ognuno la Casa delle Diaconesse offre un servizio di cappellania per gli ospiti di fede evangelica e cattolica. Settimanalmente chi vuole può partecipare al culto evangelico e alla messa.

PROGETTI

Oltre alle attività della Casa delle Diaconesse rivolte esclusivamente agli ospiti della casa, la struttura ha negli anni costruito un percorso di apertura al territorio, mettendo a disposizione i propri servizi e le proprie conoscenze ad un’utenza più ampia, portando l’esperienza della Casa delle Diaconesse all’esterno,  diventando luogo di formazione, crescita e scambio.
Pet Therapy
La Pet Therapy è una modalità di ricerca del benessere della persona attraverso la relazione con gli animali. Le attività possono essere tarate sui bisogni degli ospiti o del gruppo. Alcune sono studiate per calmare, altre per stimolare e stupire; tutte favoriscono l’autostima dell’ospite e, più in generale, migliorano l’umore della persona.
Ortoterapia
Il progetto di orto e floricoltura stimola gli ospiti a tenersi occupati lavorando la terra, coltivando ortaggi, sementi e fiori. Gli stessi vengono stimolati all’azione, al recupero e al mantenimento delle abilità manuali residue; il lavoro di gruppo viene favorito e come diretta conseguenza si ha un aumento dello stato di benessere.
Brainer
Una vera e propria ginnastica per la mente che ha l’obiettivo di potenziare, mantenere e recuperare le capacità cognitive. Tramite l’utilizzo di un software specifico che propone agli ospiti esercizi di stimolazione cognitiva, la neuropsicologa di struttura studia piani personalizzati di terapia, specialmente per soggetti affetti da disturbi neurocognitivi.
Snoezelen
“Snoezelen” è un metodo messo a punto da due terapisti olandesi nella seconda metà degli anni ottanta. Ha come obiettivo il relax dell’ospite (doezelen) cercato attraverso il risveglio di tutti i sensi della persona (snuffelen). È uno spazio, un mezzo di stimolazione, uno strumento relazionale, un’esperienza intima. Si avvale di un ambiente tranquillo in cui accompagnatore e accompagnato hanno la possibilità di instaurare e potenziare una comunicazione relazionale non verbale. La Casa delle Diaconesse ha deciso di dotarsi di strumenti adatti a far vivere questa esperienza ai propri ospiti, che ne hanno tratto grande beneficio.

Come puoi sostenerci

IL TUO

Puoi diventare volontario alla Casa delle Diaconesse; scopri come telefonando in struttura-vedi sezione contatti.

IL TUO

Alcuni dei progetti realizzati nelle strutture della Diaconia (ad esempio l’animazione di struttura) sono finanziati dai fondi 8×1000. Non ti costa nulla, devi solo firmare, al fondo della tua dichiarazione dei redditi, il riquadro “Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi”.

IL TUO

Altri progetti che si svolgono in struttura sono invece finanziati dal 5×1000 (ad esempio Pet Therapy e Ortoterapia). Sempre nella dichiarazione dei redditi, inserisci nella casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale” il Codice Fiscale di Diaconia Valdese: 94528220018

SE SEI UN'

La tua azienda può sostenere un evento, un’attività, un progetto. Lo può fare attraverso una sponsorizzazione finanziaria, mettendo a disposizione tecnologie o competenze professionali oppure beni materiali, servizi, risorse umane o tecniche.

LA TUA

Scegli di sostenere la struttura a te più cara. Ricordati di comunicarci sempre il tuo nome, cognome, indirizzo fisico e mail. A noi fa piacere tenerti aggiornato su come utilizziamo i tuoi soldi. Riceviamo donazioni tramite: • Bonifico bancario: IBAN IT 09 D 03069 09606 100000113400 • Assegni: in struttura • Erogazioni Liberali: in struttura

DONARE OGGI è ANCORA

Tutte le erogazioni liberali sono fiscalmente deducibili o detraibili.
 Non dimenticare di conservare, a seconda della modalità di donazione, la ricevuta di versamento. Potrai portarla al tuo fiscalista in sede di dichiarazione dei redditi e ottenere vantaggi fiscali.

CONTATTI

Per ulteriori informazioni o per richiedere attraverso quali modalità si può entrare come utente nel servizio contattare:

CASA VALDESE DELLE DIACONESSE
Viale Gilly, 7
10066 Torre Pellice (TO)

Tel 0121/952811
  Fax 0121/952818
 
casadiaconesse@diaconiavaldese.org